Filtri biologici meccanici

 
Per mantenere pulito un biolago, oltre ad avvalersi del prezioso apporto delle piante, si possono utilizzare dei filtri meccanici e/o biologici che aiutano a mantenere l'acqua più pulita e limpida rispettandone l'essenza e senza intaccare i processi naturali necessari alla vita del lago.
La scelta del filtro appropriato dipende da alcuni fattori, e tra i principali troviamo la dimensione del lago e la presenza o meno di pesci.
 
⇒ Per un piccolo laghetto con pesci e piante di circa 5x4 mt si possono utilizzare lo skimmer filtrante e la cascata filtrante.
⇒ Ottimi per laghetti che vanno da 24 a 60 mc sono i filtri a pressione, con UV-c incorporato.
⇒ Per un laghetto con koi dai 10 ai 20 m3 si deve predisporre, oltre allo skimmer, un dreno di fondo collegato ad un filtro più tecnico (es. filtro delta) con eventualmente uno sterilizzatore UV.
⇒ Per un lago più grande (esempio 200 m3) si può utilizzare un filtro autopulente a tamburo.
⇒ Per grandi laghi esistono dei filtri professionali a tamburo o a vaglio ricurvo.
⇒ Per biolaghi e biopiscine, grandi o piccoli che siano, il biofiltro va costruito in loco con i materiali filtranti adatti.
 

Skimmer e cascata filtranti

Sono la soluzione ottimale per laghetti di piccoli dimensioni ornamentali o con pesci.
Lo skimmer permette la rimozione veloce ed efficiente della sporcizia sulla superficie dell’acqua.
La cascata effettua una filtrazione progressiva dal grosso verso il fine, una filtrazione meccanica (vagliatore e decantatore) ed una depurazione biologica, con cui i rifiuti sono trasformati in nutrimento.
Entrambi fungono sia da filtro meccanico (per i tappetini Matala) che da filtro biologico (grazie ai batteri che si insediano facilmente sui tappetini Matala ed alla zeolite della cascata).
 
Skimmer filtrante
 
Cascata filtrante
 

Filtri a pressione VarioPress con sterilizzatore UVC incorporato

I vantaggi dei sistemi di filtraggio a pressione sono stati già ampiamente dimostrati nella pratica. Il sistema di filtrazione è completamente chiuso e compatto e può essere posizionato praticamente ovunque, anche al di sotto della superficie dell’acqua di un lago. La perdita di carico del filtro è ridotta e l’acqua può essere utilizzata anche per cascate e giochi d’acqua.
La pulizia del materiale filtrante è estremamente semplice e viene eseguita senza aprire il filtro. Tramite un collegamento by-pass lo sporco viene scaricato nella rete fognaria o altrove.
Lo sterilizzatore UVC incorporato serve per mantenere il laghetto privo di alghe in sospensione e per abbassare la carica batterica.
• Può essere completamente interrato
• Sterilizzatore UV-c incorporato
• Indicatore del livello di sporco
• Maniglia per fare la pulizia di facile utilizzo
• Bypass per lo scarico dell’acqua di controlavaggio
• I modelli 24000 e 40000 prevedono set di spugne e bioballs
• Il modello 60000 prevede set di spugne, perline e bioballs
 
VarioPress Pro 24000
VarioPress Pro 40000
VarioPress Pro 60000

Filtri multicamere Delta

Filtri multicamere classici in poliestere con scarico in basso e griglie che mantengono il materiale filtrante un po’ sollevato.
Scarico da 63 mm di diametro e valvole a ghigliottina.
2 entrate e 2 uscite con ø 125 mm.
Sono filtri completi di tutti i raccordi e con il materiale filtrante a seconda del modello (standard, professional o a letto fluido).
Disponibile come opzione il coperchio.
 

Filtri a tamburo autopulenti - Professionali

Sono filtri progettati per le aziende che si occupano di filtrazione dell’acqua, allevamenti ittici e per appassionati di laghi e biolaghi che richiedono elevati requisiti di qualità dell’acqua. La pulizia automatica del tamburo avviene mediante tecnologie provenienti dal trattamento industriale delle acque.
• Grandi portate d’acqua • Pulizia automatizzata con controlavaggi regolabili • Standard industriale ed integrazione sicura di elettronica • Costruito con materiali di qualità • Facile manutenzione • Vano passaggio sporco facilmente accessibile
 
Serie in polipropilene
Filtri adatti per chi non sceglie un sistema in acciaio inox, ma che comunque non vuole lesinare sulla durata e l’affidabilità del suo investimento. I componenti critici sono costruiti comunque in acciaio inossidabile 316. Il case del filtro è in polipropilene (PP). Il tamburo è costruito con pannelli filtranti industriali con una maglia di acciaio inossidabile di 70 micron.
Su richiesta, è possibile avere diverse dimensioni delle maglie filtranti.
Il filtro comprende il quadro elettrico di controllo e la pompa ad alta pressione per un ciclo di pulizia efficace ed efficiente.
 
Mod25 PP
Mod35 PP
Mod50 PP
Mod60 PP
Serie in acciaio inox
Filtri completamente sviluppati e costruiti in acciaio inox 316, sia per le parti statiche che in movimento. Ingressi ed uscite sono sufficientemente dimensionati in modo da avere il flusso desiderato. Il tamburo è fatto con pannelli filtranti industriali con una maglia di acciaio inossidabile di 70 micron.
Su richiesta, è possibile avere diverse dimensioni delle maglie.
Il filtro comprende il quadro elettrico di controllo e la pompa ad alta pressione per un ciclo di pulizia efficace ed efficiente.
 
Mod35 INOX
Mod50 INOX
Mod75 INOX
Mod90 INOX

Filtri a vaglio ricurvo Sieve - Professionali

Filtri a vaglio ricurvo in accaio inox tagliato al laser. Permettono di separare meccanicamente lo sporco in modo semplice ed efficace.
Il case è in polipropilene.
• Incluse valvole e coperchio
• Vaglio di 300 micron (ultimi 5 cm 200 micron)
 
Filtro Sieve ModS3 - a gravità
Filtro Sieve ModS2 - a pompa
 

Per i dettagli su filtri e skimmer consultare il catalogo.